22-12-2018


VALSESIA BASKET CADE IN CASA CONTRO LA SANGIORGESE!

CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE A 13^ GIORNATA ANDATA

VALSESIA BASKET CADE IN CASA CONTRO LA SANGIORGESE!

 

CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE A     13^ GIORNATA ANDATA

 

VALSESIA BASKET : 70

SANGIORGESE BASKET : 75

Parziali: 20-19; 31-35 (11-16); 50-62 (19-27); 70-75 (20-13).

Valsesia Basket : Criconia 8, Cernivani 7, Brigato 9, Robino ne, Dessì 5, Gloria 9, Vercelli ne, Ambrosetti 2, Pisoni 2, Ourobagna, Quartuccio 12, Panzieri 16.

Coach: Domenico Bolignano            Ass. coach: Marco Cardano.

 

LTC Sangiorgese: Bocconcelli 12, Roveda 3, Scali 10, Rota 2, Frison ne, Cozzoli 10, Colombo 5, Di Ianni 4, Toso 6, Parlato 23.

Coach: Daniele Quilici        Ass.coach: Silvano Picarelli – Davide Roncari.

 

Arbitri: Sigg. De Bernardi Stefano di Torino e Falcetto Riccardo di Clavière (To).

 

Per Valsesia Basket non è bastato un buon avvio di primo quarto e la disperata rimonta guidata da capitan Quartuccio negli ultimi istanti del match per piegare la coriacea e solida compagine di LTC Sangiorgese Basket. I ragazzi di coach Domenico Bolignano si sono dovuti inchinare all'atletismo ed energia di un’avversaria di buon livello, che non ha lasciato scampo alla squadra valsesiana.

Il commento di coach Domenico Bolignano : ”Innanzitutto complimenti alla Sangiorgese che, a parte il gap iniziale a nostro favore, sono stati bravi a rientrare in partita. Da lì in poi, da parte nostra, c'è stata un'assenza totale, soprattutto dal punto di vista difensivo. Abbiamo permesso troppo e, sul finire del primo quarto, abbiamo buttato via i quindici punti di vantaggio che avevamo dopodichè, da quel momento in poi, li abbiamo solo subìti, sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista tecnico. Purtroppo mi dispiace, perchè non c'è stata mai da parte nostra una vera reazione; è ovvio che poi il punteggio si sia ridotto di cinque punti perchè ovviamente, sul finale di gara, loro hanno un pò sprecato e mollato e noi siamo rientrati con qualche tiro da fuori. Il problema fondamentale è che non possiamo prendere diciotto punti da tredici palle perse e non possiamo prendere sedici punti da seconda opportunità: sono in totale quarantadue punti che fanno male e tutto questo è dipeso dal nostro atteggiamento. In questo match, infatti, la squadra era completamente assente, mi pare d'uopo ad oggi che la squadra stessa inizi realmente a fare un bagno di umiltà e rendersi conto che questo è un campionato di serie B e non è un campionato dove si può passeggiare. In questa gara abbiamo effettivamente dimostrato di essere la bruttissima copia dell'ultima partita vinta contro Montecatini; non ce lo possiamo assolutamente permettere, perchè la Sangiorgese era una nostra diretta concorrente ed ora ci stacca con quattro punti in classifica in più, mentre noi abbiamo perso un'altra occasione per portare a casa due punti importanti. Vorrà dire che torneremo a ribadire alcuni concetti essenziali tentando poi di metterli in pratica; infatti questo match è stato davvero bruttissimo, forse uno dei peggiori finora giocati, grazie al nostro "modus operandi" in difesa ( che ha proprio latitato) e questo è un problema, perchè a questo punto del campionato non possiamo assolutamente permetterci passi falsi del genere. Mi spiace di non essere riuscito a fare un regalo ai nostri tifosi e anche a noi stessi, ma occorre essere più umili e mettersi a lavorare seriamente. Ancora una volta abbiamo dimostrato effettivamente di essere poco maturi e quindi sotto con il lavoro: solo con tanto lavoro e umiltà si riuscirà a raggiungere qualche risultato. Infine tanti auguri di Buon Natale a tutti i nostri tifosi e soprattutto ai Dunkers, che ci hanno sostenuti fino alla fine della partita nonostante il punteggio : in qualche modo dovremo farci perdonare". 

PRIMO PERIODO: Valsesia Basket in campo con Cernivani, Brigato, Gloria, Quartuccio e Panzieri, mentre la Sangio schiera sul parquet Scali, Rota, Cozzoli, Toso e Parlato. In avvio di primo quarto Valsesia Basket parte fortissimo:  bomba di Cernivani, Brigato segna da sotto, Parlato risponde da tre, Cernivani a bersaglio dal pitturato e ancora Brigato da sotto ed è subito  9-3 al 3’. I lombardi rispondono con Scali, Panzieri va al ferro, Brigato spara una stilettata da tre dall’angolo e al 4’ coach Quilici ferma il gioco (14-5). Al rientro in campo, Parlato in lunetta segna due liberi mentre Cozzoli in lunetta fa a metà, Gloria va a segno in tap-in su tiro di Panzieri sputato dal ferro, replica Cozzoli, Colombo fa 1/2 dalla lunetta, Parlato segna da tre e ricuce, Gloria in lunetta segna uno dei due liberi, Parlato segna ancora dall’angolo da tre e fissa la parità all’8’ (17-17) e subito coach Bolignano ferma il match e striglia i suoi. Al rientro sul parquet, bomba di Panzieri dall’angolo ma ancora Parlato va a bersaglio dall’area. Il primo periodo termina con Valsesia Basket avanti di una sola lunghezza: 20-19

SECONDO PERIODO: Apre Toso e sorpassa (20-21) ma poi inizia il valzer delle triple: la prima è la bomba di capitan Quartuccio, va a segno Bocconcelli, la seconda è il dardo da tre dall’angolo di Dessì, a segno Di Ianni, a bersaglio Cernivani, la terza bomba è la sassata di Criconia, ma i draghi lombardi rispondono  con due triple consecutive di  Parlato che mette il timbro sulla parità al 17’ (31-31 ; successivamente Colombo sorpassa e ancora lo scatenato Parlato chiude il secondo periodo da sotto: 31-35 per gli ospiti.   

TERZO PERIODO:  Cozzoli da un dispiacere alla sua ex squadra con due triple consecutive facendo schizzare il punteggio esterno a +10 (31-41). Dopo molti minuti passati a retine inviolate, per i padroni di casa segna una bomba Panzieri, Toso segna da sotto, Panzieri sgancia un'altra bomba, ancora Toso da sotto e i Draghi sono ancora avanti di dieci lunghezze (37-47). Nel frattempo Cernivani commette il suo quarto fallo su Scali e viene richiamato in panchina da coach Bolignano, Scali trova un gioco da tre punti (canestro+ libero aggiuntivo), Pisoni va a bersaglio, risponde Rota, Ambrosetti segna due liberi dalla lunetta segna Bocconcelli e coach Bolignano ferma il match al 26’ (41-54). Al rientro in campo Valsesia Basket costruisce un mini break di 5-0  grazie ad un canestro di Brigato dal pitturato e ad una bomba di Criconia, ma Bocconcelli risponde ai valsesiani con un mini parziale di 5-0 (canestro + tripla) e al 28’ coach Quilici chiama il minuto di sospensione (46-59). Al rientro dal time out segna Dessì dal pitturato, risponde Colombo, Criconia è preciso in lunetta (2/2)mentre Cozzoli dalla lunetta fa a metà. Il terzo periodo si chiude con la Sangiorgese avanti di dodici lunghezze : 50-62.  

ULTIMO PERIODO: La Sangio, in completa fiducia, continua la sua corsa con Roveda e Scali ( che segna da tre), Gloria va a segno da sotto, Di Ianni schiaccia a canestro e al 34’ il punteggio sembra condannare le aquile valsesiane (52-69), ma i Boliboys non intendono ancora gettare la spugna e, incoraggiati e sostenuti dai Dunkers e da tutti i tifosi presenti sugli spalti , iniziano pian piano a reagire: Panzieri segna dal pitturato, capitan Quartuccio infiamma la retina avversaria con una bomba al 36’ (57-69) e subito coach Quilici ferma il match. Al rientro in campo, segna da tre Bocconcelli (57-72) ma i nero-arancio costruiscono un mini break di 10-0 grazie a Gloria che in lunetta fa 2/2 e poi segna dal pitturato, alla bomba di Panzieri e ad un altro dardo da tre dell’indomito capitan Quartuccio (67-72). Dall’altro lato Roveda in lunetta segna uno dei due liberi a disposizione, ma è ancora la mano del capitano valsesiano a prendere fuoco e spara una bomba che riporta il gap a -3 e coach Quilici ferma il match a quattro secondi dalla fine (70-73). Al rientro sul parquet Panzieri commette un inevitabile fallo su Parlato che segna i due liberi a disposizione. Finisce 70-75: questa volta il cuore e l’orgoglio non sono bastati...

Prossimo appuntamento per gli Eagles, dopo una breve pausa natalizia, sarà in trasferta sabato 29 dicembre 2018, palla a due alle ore 20:30 al C.S. Campus Campo "A" -Via Pirandello,31- Varese, dove incontreranno la squadra di casa Coelsanus Robur et Fides Varese, reduce da una sconfitta esterna a Piombino e quindi desiderosa di riscatto davanti al proprio pubblico. Forza ragazzi,    

 

Sempre…

#GOOOEAGLES

#ILVALSESIABASKETSONOIO

http://www.valsesiabasket.it/

valsesia basket: campionato under 18 gold - girone blu- 1^ giornata ritorno venerdì 14 dicembre 2018; valsesia basket : campionato under 16 silver - girone rosso - 9^ giornata andata
www.valsesiabasket.it

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket