02-12-2018


TRASFERTA AMARA A PIOMBINO PER VALSESIA BASKET!

CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE A 10^ GIORNATA ANDATA

TRASFERTA AMARA A PIOMBINO PER VALSESIA BASKET!

 

CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE A     10^ GIORNATA ANDATA

 

BASKET GOLFO PIOMBINO: 64

VALSESIA BASKET: 60

Parziali: 13-14; 29-24 (16-10); 43-39 (14-15); 64-60 (21-21).

Basket Golfo Piombino: Riva, Pedroni, Iardella 15, Procacci, Bazzano 2, Persico 10, Molteni, Fratto 11, Mazzantini 14, Bianchi 12, Mezzacapo ne, Carpitelli ne. .

Coach: Marco Andreazza               Ass. coach: Lorenzo Formica

Valsesia Basket : Criconia 6, Cernivani 11, Brigato 3, Dessì 24, Gloria ne, Ambrosetti 2, Pisoni, Ourobagna, Quartuccio 4, Panzieri 10.

Coach: Domenico Bolignano            Ass. coach: Marco Cardano.

 

Arbitri: Sigg. Bonetti Stefano di Ferrara e Zaniboni Francesco di Bologna.

 

Altro semaforo rosso per Valsesia Basket che ieri sera a Piombino, nella decima giornata del campionato di Serie B Old Wild West girone A, dopo un match giocato punto a punto per tutti e quattro i periodi, ha ceduto sul finale alla compagine di casa Solbat Basket Golfo Piombino con il risultato di 64-60. Si sapeva che sarebbe stata una trasferta molto difficile quella di Piombino e così è stato: i toscani, alla caccia della quarta vittoria consecutiva, hanno messo in campo grinta, tenacia ed aggressività, innescando una battaglia che i ragazzi di coach Bolignano hanno saputo combattere, mai domi sul piano dell’intensità, lasciando però sul campo nel finale un po’ di inesperienza e qualche ingenuità di troppo. La dea bendata proprio non ne vuol sapere di dare una mano alla compagine valsesiana: Gloria ancora fermo, Brigato non al meglio della condizione fisica e l’infortunio occorso a Cernivani dopo 17 minuti di gioco, non ha certo aiutato i ragazzi valsesiani e coach Bolignano che, ancora una volta, ha dovuto fare i “salti mortali” con le rotazioni ridotte all’osso.

Il commento post partita di coach Domenico Bolignano:"Abbiamo affrontato la quarta forza del campionato, ha rispettato il suo valore e la posizione in classifica dovendo faticare non poco contro di noi che non siamo mai stati domi. Sapevamo che avremmo dovuto spezzare le loro esecuzioni offensive e per lunghi tratti ci siamo riusciti, l'obbiettivo era quello di giocare una partita punto a punto, senza farli andare via nel punteggio, per poi provare a dare lo strappo decisivo. Qui ci siamo riusciti in parte, poichè nelle battute finali, nei tre possessi che potevano regalarci una clamorosa vittoria, l'inesperienza e l'emozione dei giovani protagonisti non ci ha dato una mano ad essere cinici per farla nostra. Partita che ci ha regalato un infortunio, stavolta occorso a Cernivani che, a pochi minuti dalla fine del primo tempo, ha dovuto abbandonare il campo dopo aver rimediato una ginocchiata alla nuca. Da questa partita dobbiamo portare a casa la consapevolezza che possiamo realmente fare il salto di qualità per poter vincere gare così importanti, ma il tutto passa dalla maturazione di questi giovani che devono diventare protagonisti, unendo al loro talento più qualità e determinazione. Domenica avremo un importante banco di prova in casa con una squadra molto attrezzata ed esperta come Pavia, con una classifica attuale che non rispecchia assolutamente il loro valore. In settimana, facendo la conta in infermeria, cercheremo di preparare al meglio questa nuova sfida".

Per Piombino scendono in campo Iardella, Persico, Molteni, Fratto e Mazzantini, mentre in starting five di Valsesia Basket partono Criconia, Cernivani, Dessì, Quartuccio e Panzieri. Partenza al fulmicotone per la compagine toscana, che dopo quattro minuti di gioco costruisce un mini break di 9-0 grazie ai canestri di Mazzantini, Persico e Iardella. I valsesiani non si scoraggiano : Dessì inizia a duettare con capitan Quartuccio che, per ben due volte, offre ghiotti assist al lungo bergamasco che scalda la retina avversaria con due triple consecutive e bomber Cernivani spara il suo missile da tre che riporta l'assoluta parità all '8' (9-9). I toscani vanno a segno con Fratto, ma poi è ancora Cernivani ad infilare la bomba del sorpasso e successivamente a caricare con precisione dalla lunetta (11-14) mentre per Piombino va a segno Bianchi. Il primo periodo si chiude con Valsesia Basket avanti di una lunghezza: 13-14.

Il secondo periodo inizia speculare al primo: ancora Piombino che costruisce un altro mini parziale di 7-0 grazie ai canestri di Iardella e Bianchi e al 13' i toscani sono avanti 20-14. La compagine valsesiana non si scompone e la premiata ditta capitan Quartuccio-Dessì si intende a meraviglia: altro assist del capitano nero-arancio per Dessì e altra sassata da tre punti che costringe coach Andreazza a fermare il gioco al 15' (20-17). Al rientro segna Persico, capitan Quartuccio invita alla festa delle triple anche Cernivani che fa male dalla lunga (22-20) e poi vanno a segno in successione Persico, capitan Quartuccio e Fratto. Si continua a lottare, i toscani vanno in attacco con Persico che viene stoppato con energia da Panzieri e poi con Iardella, che questa volta viene stoppato da Dessì. Piombino non demorde e va a segno da tre con Mazzantini, Cernivani subisce un colpo alla nuca e la sua partita, fino a quel momento giocata con grande intensità, finisce al 17' ed esce dal parquet tra gli applausi del pubblico presente sugli spalti e al posto della sfortunata guardia valsesiana entra Brigato. Retine inviolate per due minuti ed infine capitan Quartuccio stoppa Iardella, va a rimbalzo difensivo e poi al ferro. Il secondo periodo si chiude con i padroni di casa in vantaggio di cinque lunghezze: 29-24

Al rientro dall'intervallo, apre le danze Dessì che spara un dardo da tre punti , Mazzantini replica con un gioco da tre punti (canestro+libero aggiuntivo), ma è ancora lo scatenato Dessì ad accorciare con due canestri consecutivi (32-31). Piombino risponde con Persico e Iardella (1/1), Panzieri non ci sta, va a rimbalzo offensivo e segna : 35-33 al 25'. Viaggio in lunetta per Criconia che fa 1/2 ma poi è ancora Criconia ad andare in attacco e a segnare il canestro del sorpasso al 28' (35-36). Il vantaggio esterno dura poco: Fratto costruisce un mini break di 5-0 ( tutti dalla lunetta) e coach Bolignano ferma il match a 1'52" e catechizza i suoi. Al rientro in campo bomba di Panzieri ma Bianchi subito lo imita. Il terzo parziale termina con Piombino avanti di quattro lunghezze: 43-39.

Ultimo giro d'orologio: Mazzantini segna due canestri consecutivi (47-39) ma i ragazzi valsesiani lottano e vanno a segno con Panzieri che spara un missile da tre punti e, nell'azione successiva, va anche a stoppare con energia Pedroni. Botta e risposta tra Dessì e Fratto e tra Ambrosetti e Bazzano (51-46), va a segno Bianchi, Dessì riapre il fuoco e spara da tre punti, Fratto realizza dall'area e coach Bolignano chiama il minuto di sospensione al 36' e incita i suoi a non mollare, mentre il tabellone luminoso segnala il vantaggio toscano (55-49). Al rientro in campo, la mano di Dessì ( mvp del match con 24 punti, 6/10 da tre punti, 4 rimbalzi totali e 19 di valutazione: bravo Nicholas!) prende ancora fuoco e scaraventa in retina avversaria la sua sesta bomba su ennesimo assist di capitan Quartuccio. Finale con continui rovesciamenti di fronte: a segno Bianchi, Brigato fa male dalla distanza, a canestro Persico, Panzieri a bersaglio su assist di capitan Quartuccio, gite in lunetta per Mazzantini (2/2) e Criconia che a 16 secondi dalla fine è ice-man dalla lunetta (3/3): 61-60 e coach Andreazza chiama il minuto di sospensione. Al rientro in campo, Iardella fa 1/2 dalla lunetta, Panzieri si trova fra le mani la palla del possibile sorpasso che però non va a buon fine; rimbalzo difensivo di Iardella che subisce fallo da Criconia e in lunetta freddamente segna i due liberi. Finisce 64-60.

Nella prossima giornata, gli Eagles torneranno finalmente tra le mura amiche del Pala Loro Piana: partita in programma domenica 9 dicembre 2018, palla a due alle ore 18:00 contro Omnia Basket Pavia, squadra energica e molto ben organizzata, galvanizzata dalla vittoria casalinga contro Oleggio, in classifica alle spalle di Valsesia Basket con 8 punti. Forza ragazzi,

Sempre......

#GOOOEAGLES

#ILVALSESIABASKETSONOIO

http://www.valsesiabasket.it/

valsesia basket campionato under 18 gold - girone blu- 6^ giornata andata martedì 20 novembre 2018; valsesia basket campionato under 18 silver – girone rosso – 4^giornata di andata
www.valsesiabasket.it

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket