SEMIFINALE PLAYOF - GARA 3 SI TINGE DI NERO-ARANCIO: GLI EAGLES STOPPANO FIORENTINA BASKET! -eventi

18-05-2018


SEMIFINALE PLAYOF - GARA 3 SI TINGE DI NERO-ARANCIO: GLI EAGLES STOPPANO FIORENTINA BASKET!

CAMPIONATO DI SERIE B SEMIFINALE PLAYOFF GARA 3

SEMIFINALE PLAYOF - GARA 3 SI TINGE DI NERO-ARANCIO: GLI EAGLES STOPPANO FIORENTINA BASKET!

 

CAMPIONATO DI SERIE B SEMIFINALE PLAYOFF  GARA 3

 

 

GESSI VALSESIA BASKET: 91

ALL FOOD FIORENTINA BASKET: 88

Parziali: 24-23; 13-22; 22-17; 13-10; 19-16

 

Gessi Valsesia Basket: Robino ne, Farabegoli 5, Bertotti, Gloria 6, Gatti 21, Vercelli ne, Ouro Bagna 6, Sodero 20, Quartuccio 9, Di Diomede, Magrini 24.

Coach: Domenico Bolignano            Ass. coach: Marco Cardano.

 

All Food Fiorentina Basket: Ondo Mengue 10, Grande 12, Lorbis , Mazzucchelli 17, Erkmaa ne, Genovese 12, Berti 11, Banti 14, Divac, De Leone 2, Lucarelli 10 .

Coach: Andrea Niccolai                      Ass. coach: Fabio Farina

 

Valsesia Basket: Tiri liberi: 20 / 28 - Rimbalzi: 41 11 + 30 (Renato Quartuccio 11) - Assist: 20 (Mattia Magrini 6)

Fiorentina Basket: Tiri liberi: 10 / 17 - Rimbalzi: 29 8 + 21 (Diego Banti 8) - Assist: 19 (Simone Berti 8)

 

Arbitri: Bergami Matteo di San Pietro In Casale (Bo) e Ugolini Edoardo di Forlì (Fc).

"Con voi le emozioni non finiscono mai!", recitava lo striscione esposto dagli insostituibili Dunkers ieri sera prima di gara 3: e così è stato! Do or die.... era questo il senso di gara 3 di semifinale playoff giocata ieri sera in un gremito Pala Loro Piana di Borgosesia tra Gessi Valsesia Basket e All Food Fiorentina Basket. Una partita che vale una serie, non c'era alternativa alla vittoria per le giovani aquile di coach Domenico Bolignano, ed è arrivata finalmente la prima vittoria nelle semifinali playoff con il punteggio di 91-88: c'è voluto anche un tempo supplementare per decretare la vincente di questo match giocato ancora una volta dagli Eagles con cuore ed energia.

Dopo che in gara 2 la vittoria era sfuggita solo per alcuni episodi sfortunati, ma per lunghi tratti condotta nel punteggio, non era semplice sfoderare un'altra prova di grande sostanza sia tecnica che fisica, che mettesse in difficoltà la corazzata Fiorentina. Ed invece i Boli-boys ritrovano le energie e ripartono: sprint in avvio con un perentorio 8-0 a firma degli energici Magrini e Gatti, che chiariscono subito che in Valsesia non c'è ancora voglia di andare in vacanza, mentre  i toscani reagiscono con Banti e Grande (10-9). Va a bersaglio Quartuccio, Lucarelli segna da tre, Magrini va a canestro, risponde Banti e il determinato Sodero spara il suo primo missile da tre punti al 6' (17-14). La Fiorentina prova ad arginare con Banti, ma è capitan Gatti che scaglia la sua magic bomb e successivamente carica dall'area (22-16), mentre i viola vanno a segno con Genovese e Ondo Mengue. Il primo parziale si chiude a favore dei padroni di casa 22-20.

 La seconda frazione di gioco  si apre con la precisione di Magrini dalla lunetta (2/2), ma i toscani mettono per la prima volta il naso avanti con la tripla di Genovese e il canestro di De Leone (24-25); Sodero si oppone con la sua seconda bomba (29-30) ma i fiorentini costruiscono un mini parziale di 9-0 raggiungendo il massimo vantaggio al 17' (29-39). Gloria va al ferro, Berti risponde, Gatti in lunetta non sbaglia, segna Grande, il risoluto Quartuccio fa male dalla lunga scagliando un fulmineo dardo da tre, Gatti in lunetta segna uno di due liberi e Berti segna un canestro sulla sirena. Si va a riposo con Fiorentina avanti di otto lunghezze: 37-45.

Al rientro dagli spogliatoi, la reazione degli Eagles non si fa attendere: la squadra di coach Domenico  Bolignano è concreta, aggressiva ed intensa. Aprono Gloria (2/2) e capitan Gatti (1/2) dalla lunetta, pioggia di triple firmate Sodero, capitan Gatti e ancora da Sodero, mentre per la Fiorentina segna Banti (49-47) al 23'. La gara continua con un serrato punto a punto: Ondo Mengue e Lucarelli per i toscani, Magrini risponde, Lucarelli segna da tre, Ouro bagna a bersaglio, Sodero è preciso in lunetta (2/2), ancora il caparbio Ouro bagna  al ferro, Mazzucchelli e Banti segnano cinque punti, per i nero-arancio si oppone ancora Ouro Bagna, Mazzucchelli in lunetta fa 1/2 e il terzo, equilibrato periodo si chiude con un canestro di Ondo Mengue : 59-62 per i gigliati.

 

Inizia l'ultimo periodo: dopo quasi due minuti di dura battaglia e retine a secco sblocca Magrini con la bomba della parità (62-62) e Sodero, Gatti e ancora Magrini incrementano (67-62) mentre Firenze segna i suoi primi tre punti dopo circa cinque minuti con Mazzucchelli, Grande pareggia e Banti sorpassa (67-69). Gli Eagles non ci stanno, lottano e vanno a segno con Farabegoli, che segna una tripla importantissima e Gatti carica dalla lunetta ( 70-69). Sul finale della quarta frazione di gioco la tripla di Mazzucchelli porta i viola sul + 2 con ancora 11 secondi da giocare e la panchina toscana ferma il match. Al rientro dal time out, Genovese commette fallo su Magrini che in lunetta sbaglia il primo libero e sbaglia intenzionalmente anche il secondo: il pallone, dopo aver sbattuto sul ferro, rimbalza su un giocatore toscano e finisce fuori per la rimessa Gessi e coach Bolignano ferma il match. Al rientro dal minuto di sospensione, sulla rimessa nero-arancio, Quartuccio offre a Gatti la ghiotta palla del pareggio, che il capitano valsesiano depone con freddezza in retina avversaria tra il tripudio dei tifosi valsesiani presenti sugli spalti: 72-72, si va all’overtime! 

Il supplementare non ha storia: si accende e arde il palazzetto valsesiano, i tifosi nero-arancio incitano senza sosta i propri beniamini, i Boli-boys non si fanno intimorire e sfoderano una grinta e maturità mentale davvero encomiabili! Apre le marcature il nostro play Quartuccio, risponde per i toscani Genovese, Farabegoli segna un'altra importantissima bomba che manda in estasi i tifosi, Berti va a segno, capitan Gatti segna un libero su due, Magrini va a bersaglio ( mvp del match con 24 punti, 7 rimbalzi catturati,6 assist e 27 di valutazione: bravo Mattia!), successivamente sfrutta una palla persa di Banti per andare al ferro (82-76) al 43' ed infine offre un ottimo assist a Sodero che va a canestro. La Fiorentina reagisce con Mazzucchelli, Quartuccio però è in agguato, subisce fallo e in lunetta non sbaglia (2/2), Lucarelli va a segno, gita proficua in lunetta per Sodero, Mazzucchelli segna da tre punti, giri in lunetta per Magrini (1/2), Mazzucchelli (2/2) e ancora Magrini che è chirurgico (2/2) e la tripla di Genovese chiude di fatto il match.  Suona la sirena, le aquile valsesiane sfoderano gli artigli e ghermiscono questa meritata vittoria contro All Food Fiorentina Basket: finisce 91-88! Grandi, immensi e meravigliosi ragazzi .... e il sogno continua!

Sugli spalti parte la festa nero-arancio, gli Eagles corrono verso i propri tifosi e si uniscono, con palpabile emozione, ai festeggiamenti dei Dunkers, anche questa volta determinante e irrinunciabile sesto uomo in campo e a tutti i supporters valsesiani! 

Ora, per gli Eagles, c'è poco tempo per festeggiare: poche ore di riposo e poi la concentrazione dovrà ritornare altissima! Domani sera si giocherà gara 4 (Pala Loro Piana di Borgosesia con palla a due ore 18:00), altro match da "dentro o fuori" e  prevendite subito al via: oggi dalle ore 18 alle 20 al Pala Loro Piana di Borgosesia con biglietto allo stesso prezzo (10 euro).

Tifosi valsesiani, affrettatevi, a gara 4 non si può assolutamente mancare! Sempre........

# GOOOEAGLESS!!!

 

Letizia Bertini - Marco Pimazzoni

Ufficio Stampa Valsesia Basket